sette responsabilità del manager

Video intervista a Mario Palermo “LE SETTE RESPONSABILITA’ DEL MANAGER”

  LE SETTE RESPONSABILITA’ DEL MANAGER   Manager responsabili: abili a dare risposte. Ma a quali esigenze? Sette, tra le tante, che un manager responsabile dovrebbe capire, conoscere e alle quali dovrebbe saper dare risposte concrete e puntuali.        

Management - “Il fatto è che qui si parla tanto di change management, ma noi siamo lontani anni luce.” “E’ il team che non è unito. E’ una questione di vision. Anche le job description non sono chiare.”

Parola di manager

di Bruno Bettenzani     “Non so se riusciremo a stare nel budget. Il sell in non funziona e neppure il sellout.” “Certo il trend non è favorevole. In ogni caso sto programmando un’azione di recall.” “Almeno avessimo le idee chiare sul break even!” “Eppure il business plan parlava chiaro!” “Bisognerebbe organizzare un meeting, magari Leggi di piùParola di manager[…]

Management: Coinvolgere il capo in prima persona. Con quale formazione? Con un programma che, mentre il collaboratore sta sviluppando le sue capacità di vendita, sviluppi le sue attitudini manageriali (e ciò indipendentemente dal numero di collaboratori che dirige) e che...

Se non si parte dall’alto

di Bruno Bettenzani     “E’ più facile perdere un regno che un’abitudine!” ha detto Enrico IV.   Aveva ragione: le abitudini, soprattutto quelle cattive, sono dure a morire e la formazione serve proprio a superare questa resistenza. Se non c’è cambiamento, a che cosa è infatti servita la formazione? A nulla!   Probabilmente, se Leggi di piùSe non si parte dall’alto[…]

MOTIVARE: IL MESTIERE DEL CAPO. Motivazione è una parola che ricorre spesso sulle labbra di chi guida le persone. Non sempre, però, è pronunciata a proposito così come guidare non sempre equivale a motivare.

Motivare: il mestiere del capo

di Bruno Bettenzani   Motivazione è una parola che ricorre spesso sulle labbra di chi guida le persone. Non sempre, però, è pronunciata a proposito così come guidare non sempre equivale a motivare. Anzi, chi crede di motivare, compie a volte un’azione totalmente diversa, come, per esempio, manipolare, imporre o addirittura costringere.   Che cosa Leggi di piùMotivare: il mestiere del capo[…]

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close