ottobre 2017 - Meta Formazione Srl
Vincere la paura di parlare in pubblico può essere molto difficile e sarebbe un errore pensare che questa difficoltà non riguardi i venditori. Anche fra loro c’è chi, pur sentendosi perfettamente a proprio agio in un colloquio con uno, due o anche tre clienti, cade in preda al panico al solo pensiero di dover parlare davanti a un pubblico di una trentina di persone o anche meno.

Davanti al pubblico: dal timore all’efficacia

di Bruno Bettenzani     Esistono persone che se dovessero scegliere fra parlare in pubblico e camminare sui carboni ardenti non avrebbero dubbi: si farebbero una bella camminata sulla superficie fumante,  pur sapendo che l’esperimento può comportare qualche rischio e non lasciare indenni le piante dei piedi, come peraltro è recentemente accaduto.   Vincere la Leggi di piùDavanti al pubblico: dal timore all’efficacia[…]

Essere leader: mobilitare energia; trasmettere positività; affrontare e vivere i problemi in chiave di opportunità; saper vivere (e far vivere ai collaboratori) i cambiamenti come occasione di crescita e non come disturbi.

MANAGEMENT: Seconda edizione del training interaziendale

  Essere leader: dalla visione al risultato. Una questione di scelte nei pensieri, nelle parole e nelle azioni   Abbiamo il piacere di comunicare che Meta Formazione propone una nuova edizione del training interaziendale di management nelle seguenti date: 1^ giornata: 6 novembre 2017 2^ giornata: 4 dicembre 2017 3^ giornata: 15 gennaio 2018 4^ Leggi di piùMANAGEMENT: Seconda edizione del training interaziendale[…]

L'alfabeto della vendita - Un tempo si pensava che la qualità più apprezzabile di un venditore fosse la loquacità: più parlava e più era bravo. Era la mitica figura del venditore d’assalto, buon conoscitore del suo prodotto, ma poco o nulla interessato alle esigenze del cliente, che infatti non conosceva. Parlava molto di sé, faceva poche domande, interrompeva spesso. In questo modo, credeva di avere la situazione sotto controllo. In realtà, non controllava nulla, perché non aveva capito quel che era essenziale capire: i bisogni del cliente.

L’alfabeto della vendita – parte 2

di Bruno Bettenzani       Determinazione Il verbo da cui trae origine questa parola è “determinare”. Questo ci dice che solo chi ha determinato con lucidità ciò che desidera ottenere può essere realmente deciso nel conseguirlo. Saper quel che si vuole è la prima condizione (necessaria anche se non sufficiente per ottenerlo). La determinazione Leggi di piùL’alfabeto della vendita – parte 2[…]

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close